Un inno alla Creazione: lo Studio di Giovanni Ronzoni a Lissone

Salire a un luogo di luce, lasciando dietro di sé gli orpelli della quotidianità: fin dalla scala che porta allo spazio che Giovanni Ronzoni utilizza in modo prevalente nella sua dimora lissonese, abbiamo la sensazione dell’inizio di un viaggio. Gradino dopo gradino, la mente si prepara all’esperienza, seguendo il ritmo del respiro, senza fretta, pronta a assorbire l’impressione del primo incontro con l’ Arte di Giovanni Ronzoni.

Entrati nello studio, la voce pacata di Giò, capace al pari di uno sguardo di esprimere sorriso e curiosità nei confronti dell’altro, ci accoglie in un spazio elegante e raffinato. Ce lo aspettavamo, questo ambiente, pieno di rimandi, testimonianze, modelli, sperimentazioni. E non restiamo delusi, anzi ci chiediamo come sia possibile che quello spazio, per forza di cose limitato, possa essere sufficiente per raccontare l’ Artista e tutta la sua vita.

Ensemble

Uno sguardo di insieme allo Studio rivela, più che leggendo da mille testi critici, le differenti forme espressive che Giovanni ha prediletto nel corso della sua lunga e premiata carriera: fotografia, grafica, pittura, scultura, poesia. Ognuna di queste è una vera e propria “voce” interconnessa alle altre, che permette una coralità di potenzialità come nel caso della Poesia Visiva, concetto eclettico e attualissimo del quale Ronzoni è Maestro riconosciuto.

Cresciuto sulle basi umanistiche e matematiche di una formazione universitaria in Architettura, il talento di Giovanni Ronzoni è abituato a esprimersi, a costruire, a partire dalle fondamenta. E infatti l’ Artista attua una ricerca rigorosa, tuttora inesaurita, sulle basi dell’essere, del tempo, del mondo. La sua è una pulsione a scavare nella natura della materia, scarnificando il superfluo e individuando con precisione ciò che di essenziale umano e/o divino che vi si nasconde. Ogni opera di Ronzoni porta il segno di una essenzialità appresa da grandi Maestri predecessori, tra cui Le Corbusier di cui Ronzoni curò una indimenticabile mostra al Mac di Lissone nel 2003. Nel solco di “Corbu” anche Ronzoni nelle sue opere riesce a individuare il minimo comune denominatore, quell’elemento apprensibile a tutti, che è anche la ragione della sua popolarità.

Ensemble

FEMME VERS LE CIEL Legno di faggio evaporato e cerato 203x21x6 1992

Straordinari frammenti delle opere visibili presso lo studio raccontano l’uomo Giovanni, il suo abitare la bellezza e la consapevolezza di esserne, come possono tutti gli individui, parte fondante. Ronzoni, affascinato dalla luce, coglie il senso intangibile e variabile nello scorrere del tempo, di alcuni elementi quali, l’acqua, il vento, il mare, il cielo, che a loro volta riverberano un altro elemento fondamentale: lo spirito dell’Uomo. In mancanza di definizioni, quando è difficile spiegare a parole, è proprio l’Arte che ci aiuta a far capire di cosa stiamo parlando, a farci comprendere che questo valore non è astratto ma concreto. Per Ronzoni ogni opera è intessuta di questo valore e può, anzi deve, avere una utilità sociale, uno scopo. Cosa vi è di più importante per un Artista, se questo è ciò che accadde fin dal primo istante della divina Creazione?

SOLKI DELL’ANIMA White 80x37x10 2020

SOLKI DELL’ANIMA Black 80x37x10 2020

Carla Tocchetti

Il progetto ARTEinstudio organizza visite guidate allo Studio di Giovanni Ronzoni, presto sarà disponibile un calendario: per essere avvertiti di questo e altri prossimi eventi organizzati, è possibile lasciare il proprio indirizzo email a questo sito alla voce https://arteinstudio.com/progetto/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...